EDITORIA / INTELLIGENZA ARTIFICIALE AL SERVIZIO DI GIORNALISTI E LETTORI. LE NUOVE SFIDE DELL’INNOVAZIONE

foto: ilsole24ore.com / Fotolia

Google ha annunciato i progetti vincitori del quinto round di finanziamenti del fondo per l’innovazione Dni, l’iniziativa lanciata nel 2015 per gli editori, per supportare il giornalismo di alta qualita’ attraverso la tecnologia e l’innovazione. Tra destinatari del quinto round di finanziamenti della Digital News Initiative di Google ci sono anche 9 progetti italiani Continue reading

PENSIONI / LA CORTE EUROPEA BOCCIA LA CLASS ACTION CONTRO LO STOP ALLA PEREQUAZIONE

La Corte di Giustizia Europea ha definito “irricevibile” il ricorso inerente la perequazione delle pensioni per il 2012 e 2013 e ha dichiarato che le misure prese dal governo Renzi e dal legislatore non sembrano avere avuto un impatto significativo per gli anni in questione e non violano i diritti dei pensionati bensi’ hanno perseguito una causa di pubblica utilita’. Continue reading

INPGI / IL TRIBUNALE CONFERMA LA NATURA SUBORDINATA DELL’ATTIVITA’ SVOLTA PRESSO GLI UFFICI STAMPA DELLE AMMINISTRAZIONI LOCALI

Con sentenza dello scorso 9 luglio, il Tribunale di Roma si e’ pronunciato sul tema del lavoro subordinato svolto nello specifico ambito degli Uffici Stampa della pubblica amministrazione, confermando la fondatezza del decreto ingiuntivo notificato dall’INPGI, dichiarato immediatamente esecutivo. Continue reading

PROFESSIONISTI / ENPAB (BIOLOGI) OTTIENE FONDI UE PER PROGETTI DI FORMAZIONE NELLE SCUOLE

Oltre 160 mila euro di fondi europei per le sei scuole vincitrici del bando ‘Competenze di cittadinanza globale’ a cui hanno partecipato grazie all’Enpab. La Cassa previdenziale dei biologi ha supportato le scuole nell’iter procedurale: dalla stesura del progetto alla presentazione, dalla definizione del budget fino al suo inserimento nella piattaforma telematica del Ministero dell’Istruzione. Continue reading

CASSE DEI PROFESSIONISTI / CONTRIBUTO INTEGRATIVO DEL 4% ANCHE SULLE PARCELLE VERSO LA P.A.

Il Consiglio di Stato conferma l’applicazione del contributo integrativo del 4% anche sulle parcelle rese dai professionisti nei confronti della Pubblica amministrazione. Le Casse di previdenza potranno cosi’ utilizzare parte della contribuzione integrativa versata dai committenti, anche pubblici, per aumentare il montante contributivo dei professionisti e, quindi, per migliorare le prospettive pensionistiche. La sentenza 4062/2018, pronunciata il 3 luglio dal Consiglio di Stato boccia il ricorso presentato dai ministeri del Lavoro e dell’Economia contro la sentenza del Tar del Lazio 966/2016 e da ragione  all’EPAP (Ente di previdenza pluricategoriale per Attuari, Chimici, Geologi, Dottori Agronomi e Dottori Forestali). Continue reading

INPGI: I GIUDICI CONFERMANO L’OBBLIGO DI VERSARE I CONTRIBUTI SUI “FINTI” INCENTIVI ALL’ESODO

Con una recente sentenza favorevole all’Inpgi e’ stato ribadito e confermato quanto gia’ espresso in precedenti pronunce, dalle Corti di legittimita’ e di merito, sulla questione del trattamento previdenziale da applicare alle somme formalmente erogate a titolo di incentivo all’esodo.

Il Tribunale Ordinario di Roma, con Sentenza di Primo Grado, ha infatti rigettato l’opposizione a decreto ingiuntivo avanzata da un’azienda nei cui confronti – nel corso di un accertamento ispettivo – era stato contestato l’omesso versamento della contribuzione previdenziale in favore dell’Istituto Continue reading

DIRITTO D’AUTORE / COSA CAMBIA CON L’APPROVAZIONE DELLA DIRETTIVA EUROPEA SULLA RIFORMA DEL COPYRIGHT

La direttiva proposta dalla Commissione Europea nel 2016 per la creazione di un Digital single market, il mercato unico digitale in Europa, verra’ votata dall’Europarlamento, riunito in plenaria a Strasburgo, il 4 luglio. Il testo, uscito dal vaglio della Commissione giuridica dell’Eurocamera, presenta due importanti modifiche sul fronte dei diritti d’autore. Continue reading

INPGI / CORTE DI CASSAZIONE: E’ ATTIVITA’ GIORNALISTICA ANCHE QUELLA SVOLTA NEI SITI WEB

Con una recente sentenza del 25 giugno la Corte di Cassazione ha ribadito, ancora una volta, la ricorrenza dell’obbligo di iscrizione all’INPGI per i giornalisti che operano presso siti web, dando rilievo alla natura giornalistica dell’attivita’ prestata indipendentemente dal mezzo d’informazione usato e a prescindere dall’esistenza di una specifica regolamentazione contrattuale. Continue reading