RAPPORTO COVIP SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA: SEMPRE MENO GIOVANI E DONNE ISCRITTE AI FONDI PENSIONE

Aumentano gli iscritti alla previdenza complementare ma cresce anche la platea di coloro che non effettuano piu’ versamenti ai fondi pensione. I giovani  restano ancora una volta ai margini del sistema previdenziale complementare, perche’ trovano troppe difficolta’ ad entrare nel mercato del lavoro con continuita’ di rapporto e adeguatezza di retribuzione. E’ quanto emerge dalla relazione annuale della Covip.  Continue reading

LIBERI PROFESSIONISTI / A CAUSA DELL’INNALZAMENTO DELL’ETA’ MEDIA, SEMPRE PIU’ NECESSARI INTERVENTI PREVIDENZIALI E DI WELFARE

La digitalizzazione in atto nel mondo del lavoro, l’avvento dell’industria 4.0 e l’invecchiamento della popolazione che tipo di impatto avranno sui sistemi pensionistici dei liberi professionisti? Se ne e’ discusso a Bruxelles durante la conferenza «Disruptive effects of demography and digitization on social security of Liberal Professions» organizzata da Adepp, l’associazione dove confluiscono 19 Casse di previdenza privata che rappresentano oltre 2 milioni di professionisti e Abv, l’Associazione che rappresenta tutte le 89 Casse di previdenza dei professionisti in Germania. Continue reading

INPGI: IL BILANCIO 2017 DELLA GESTIONE SEPARATA

I dati del bilancio della Gestione Separata confermano come anche quest’anno il lavoro autonomo e parasubordinato rappresenti la forma prevalente di prestazione professionale nell’ambito giornalistico, a fronte della costante perdita di posti di lavoro dipendente.

Va valutato pero’ che il sistema previdenziale delineato dalla legge 335/95, che ha dato vita con il successivo D. Lgs. 103/96 alla Gestione Separata, mentre da un lato assicura sul lungo periodo la stabilita’ finanziaria della Cassa, dall’altro consegna al futuro pensionati con assegni del tutto insufficienti a far fronte alle esigenze della vecchiaia. Continue reading

INPGI: IL CDA APPROVA IL BILANCIO CONSUNTIVO 2017

Il bilancio consuntivo 2017 dell’Inpgi e’ un bilancio molto semplice. E’ quello di un’azienda sana, gestita correttamente che vede i propri ricavi scendere ormai da un decennio senza poter incidere in alcun modo su questa dinamica.

Questa e’ in estrema sintesi la fotografia del primo bilancio in perdita della storia dell’istituto.

Una perdita tutta imputabile allo sbilancio tra entrate contributive e prestazioni previdenziali. Continue reading

GIORNALISTI / NEL QUINTO RAPPORTO SU “IL BILANCIO DEL SISTEMA PREVIDENZIALE ITALIANO” FOCUS SU ENTRATE CONTRIBUTIVE E PRESTAZIONI

Per la prima volta nel Quinto Rapporto su “Il Bilancio del Sistema Previdenziale italiano”, a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, ampio spazio viene dedicato alle prestazioni di alcune categorie di lavoratori come ad esempio i giornalisti, e all’analisi delle pensioni erogate ai cittadini residenti all’estero e agli stranieri presenti in Italia. Continue reading

INPGI / VIA LIBERA AL CUMULO GRATUITO DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ANCHE PER I GIORNALISTI

Anche per i giornalisti scatta la possibilita’ di cumulare i contributi versati nelle varie casse professionali e quelli versati all’Inps. E’ stata infatti definita la convenzione quadro fra l’Inps e l’Adepp (Associazione delle Casse di Previdenza dei Professionisti) che permette ai Professionisti di riunire i contribuiti versati in più gestioni ed ottenere cosi’ un’unica pensione. L’accordo intende non penalizzare tutti quei lavoratori che hanno avuto “carriere mobili”, con contribuzioni miste. Continue reading

INPGI / ADEGUATI I MINIMI E I MASSIMALI RETRIBUTIVI E CONTRIBUTIVI PER IL 2018

L’Istituto, con Circolare n. 1 del 18/01/2018 ha provveduto a segnalare ai datori di lavoro ed  ai committenti  che assicurano personale giornalistico all’INPGI, nonche’ agli Uffici di Corrispondenza presso le Associazioni Stampa regionali,   i nuovi parametri retributivi e contributivi di legge  per la determinazione della contribuzione dovuta all’Istituto con effetto dal 1/01/2018. Continue reading

 INPGI / BILANCI CRITICI PER IL 2017 E 2018, SERVE L’IMPEGNO DI TUTTI SUL LAVORO

La sfida sul futuro della professione si gioca a tutto campo, determinante il ruolo di Ordine e Parti Sociali

Il 2017 si conferma un anno fortemente critico per l’Inpgi. Il disavanzo previdenziale aumenta e la gestione del patrimonio non compensa lo squilibrio. L’esercizio chiudera’ quindi con una perdita che prevediamo di circa 104 milioni.

Niente di imprevisto purtroppo ma la conferma di una crisi strutturale dell’editoria che ormai da un decennio non solo non accenna a diminuire ma se possibile si aggrava. Continue reading

INPGI / CUMULO GRATUITO ANCHE PER LA PENSIONE ANTICIPATA E LA GESTIONE SEPARATA

La fattispecie del cumulo gratuito e’ stata introdotta dalla legge n. 232 dell’11 dicembre 2016 ed ha previsto la facolta’ di utilizzare – ai fini della maturazione del diritto ad ottenere una prestazione pensionistica – tutti i periodi contributivi esistenti presso gli enti che gestiscono forme di previdenza obbligatoria. Il cumulo gratuito viene esteso anche agli assicurati che maturino i requisiti contributivi per la pensione anticipata, ex “Riforma Fornero” (attualmente 41 anni e 10 mesi di contribuzione per le donne e 42 anni e 10 mesi per gli uomini) e a coloro che siano gia’ in possesso dei requisiti per un trattamento pensionistico autonomo in una o piu’ gestioni, purche’ non siano gia’ pensionati. Continue reading