IL PACCHETTO “PAY TV” CONCESSO GRATUITAMENTE AI DIPENDENTI E’ ASSOGGETTABILE A CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE.

La Corte d’Appello di Roma, su rinvio della Corte di Cassazione, ha rigettato l’opposizione ad un decreto ingiuntivo proposta da una societa’ che gestisce canali “pay per view” che aveva previsto, quale forma di aggiornamento professionale per i propri giornalisti dipendenti, la concessione di un abbonamento gratuito ai programmi televisivi dell’emittente tv. Continue reading

CORTE D’APPELLO DI ROMA: NON POSSONO ESSERVI DUBBI SULL’OBBLIGO DI ASSICURARE ALL’INPGI I GIORNALISTI DIPENDENTI DI EMITTENTI TELEVISIVE

I giudici condannano un’emittente tv a pagare i dovuti contributi giornalistici all’ Inpgi, pari a 45 mila euro
La Corte d’Appello di Roma ha respinto l’impugnazione da parte di un’emittente televisiva pugliese inerente la posizione contributiva di 5 giornalisti, confermando la sussistenza dell’obbligo contributivo nei confronti dell’Inpgi per un importo pari a € 45.662,83, a cui vanno aggiunte le spese legali. Continue reading