ANCHE LA CORTE DI APPELLO DI MILANO CONFERMA LE REGOLE IN MATERIA DI CUMULO TRA PENSIONE E REDDITI DA LAVORO, ADOTTATE IN AUTONOMIA DALL’INPGI

La Corte di Appello di Milano, sezione lavoro, il 29 maggio scorso ha emesso una ulteriore pronuncia che conferma la piena legittimità di norme Regolamentari dell’ INPGI in materia di cumulo tra redditi da lavoro e trattamenti  di pensione, anche se contenenti una disciplina parzialmente difforme da quella dettata dal legislatore per l’Assicurazione Generale Obbligatoria. Continue reading

CUMULO / Reddito dei giornalisti pensionati d’anzianità, sotto i 65 anni, deve essere comunicato all’INPGI

Febbraio 2017. I giornalisti titolari di pensione d’anzianità, e cioè coloro che hanno risolto anticipatamente il rapporto di lavoro, ed hanno un’età anagrafica inferiore a 65 anni, sono tenuti a comunicare all’Istituto una dichiarazione reddituale, anche nel caso in cui non abbiano conseguito alcun reddito. Una misura necessaria, essendo in vigore il divieto di cumulo tra pensione e retribuzione.  Ogni altra interpretazione della norma è dunque forviante ed errata e non riguarda in nessun caso i giornalisti pensionati che abbiano superato i 65 anni di età. Continue reading