EDITORIA/FIEG: -403 MILIONI I RICAVI NEL PRIMO SEMESTRE. NECESSARIE PIÙ RISORSE PER L’EDITORIA PER L’EMERGENZA COVID

Ancora un semestre nero per il mondo dell’editoria.

Secondo quanto affermato dal Presidente Fieg, Andrea Riffeser Monti, nel corso di un’audizione in Commissione Industria al Senato sulle iniziative di sostegno pubblico per l’emergenza Covid-19, “nei primi sei mesi dell’anno si stima che le imprese editrici subiranno una perdita di ricavi di 403 milioni euro per il crollo degli investimenti pubblicitari e per la contrazione dei ricavi da vendita.

Le aziende dovranno ora sostenere un importante impegno sia per la riorganizzazione delle attività, sia per fare fronte alla necessaria liquidità: Continue reading