COPYRIGHT / CON L’APPROVAZIONE DELLA RIFORMA, LE GRANDI PIATTAFORME WEB DOVRANNO RETRIBUIRE GLI AUTORI. EDITORI SODDISFATTI

image credit: ternizero.it

La proposta di riforma del copyright, approvata dal Parlamento europeo con 438 voti a favore, 226 contro e 39 astensioni, tutela i contenuti giornalistici sul web, ma anche quelli di tutti coloro che producono a vario titolo contenuti che vengono poi rilanciati dalle grandi piattaforme web come Google, Youtube, Facebook. La proposta di riforma adottata dall’Europarlamento non e’ pero’ ancora il testo legislativo finale, in quanto questo verra’ definito solo al termine dei negoziati tra Parlamento, Consiglio e Commissione Ue che cominceranno nelle prossime settimane. Il prossimo passo sara’ poi quello del negoziato tra la Commissione europea ed i paesi Ue per riconciliare tra loro le diverse posizioni prima di aggiornare la legge. Continue reading

INPGI / EQUO COMPENSO ANCHE PER I GIORNALISTI FREE LANCE, PARTITE IVA E CO.CO.CO.

La norma sull’equo compenso per i professionisti, all’interno del Collegato fiscale alla legge di Bilancio per il 2018, e’ stata pubblicata in Gazzetta ufficiale.

Nella prima stesura del decreto fiscale riguardava solo gli avvocati ma successivamente e’ stato esteso dalla legge di conversione del decreto fiscale, a tutte le categorie di professionisti: da quelli iscritti ad un ordine professionale (avvocati, giornalisti, commercialisti, ingegneri, ad un collegio (geometri), o ad associazioni (infermieri), e trovera’ applicazione nei rapporti tra il lavoratore autonomo e l’azienda privata o pubblica. Continue reading

INPGI / COME RICHIEDERE IL RISCATTO DEL PRATICANTATO SVOLTO PRESSO LE SCUOLE DI GIORNALISMO

Con il via libera dei Ministeri vigilanti all’ultima parte della riforma previdenziale dell’INPGI e’ diventata operativa la norma che consente il riscatto dei periodi di iscrizione al Registro dei praticanti tenuto dall’Ordine dei Giornalisti, purche’ il periodo  interessato risulti privo di qualsiasi copertura assicurativa all’INPGI e/o in altra forma di previdenza obbligatoria, quale ad esempio il periodo di praticantato svolto nelle “scuole di giornalismo”.
Continue reading

INPGI / APPROVATA DAL MINISTERO DEL LAVORO E DAL MEF LA COPERTURA DI 28 EURO PER LA MATERNITA’ DELLE LIBERE PROFESSIONISTE

Il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha approvato la delibera adottata dal Comitato Amministratore INPGI inerente il contributo di maternita’ annuo per le giornaliste libere professioniste, iscritte alla gestione previdenziale separata, nella misura di 28 euro procapite. Continue reading

INPGI / NECESSARIA LA RIFORMA DELLE CASSE DI PREVIDENZA, PURCHE’ SI ALLARGHI LA PLATEA DEGLI ISCRITTI

E’ tempo di riformare il sistema della Casse di previdenza dei professionisti. La proposta di legge 4495 “Di Salvo-Galati-Di Gioia”, all’esame della XI Commissione Lavoro della Camera, intende cambiare la disciplina degli enti previdenziali privati e garantire l’autonomia delle Casse di previdenza. Continue reading

INPGI: ALLO STUDIO L’ ADESIONE ALLA PIATTAFORMA SPID (PIN UNICO) PER PERMETTERE AI GIORNALISTI DI USUFRUIRE DI UN SISTEMA SEMPLIFICATO PER L’ACCESSO AI SERVIZI WEB DELL’ISTITUTO

“A cosa serve #Spid? Ad accedere con una sola password a sempre piu’ servizi della #PA. Ora anche a #Bonusmamma“. Cosi’ la ministra della P.A, Marianna Madia, lo scorso maggio via Twitter ha spiegato il funzionamento del nuovo Pin unico, rimandando alla pagina online dell’Inps per presentare la domanda. Continue reading

EQUO COMPENSO PER I PROFESSIONISTI: LO PREVEDE UN DDL SACCONI PRESENTATO IN COMMISSIONE LAVORO AL SENATO CHE PUNTA AD ABOLIRE IL VECCHIO STATUTO DEI LAVORATORI

E’ ufficialmente approdato alla Commissione Lavoro del Senato il disegno di legge del Presidente della Commissione, Maurizio Sacconi, sull’equo compenso per le prestazioni effettuate da professionisti iscritti a un ordine, anche se l’intenzione  e’ di allargare queste forme di tutela, un domani, anche alla platea dei professionisti non inscritti ad alcun ordine ma organizzati in associazioni. Continue reading

INPGI / IL JOBS ACT PER GLI AUTONOMI E’ LEGGE. COSA CAMBIA

Deducibilità totale delle spese di formazione sostenute dai professionisti, introduzione di tutele in caso di ritardati pagamenti, introduzione del lavoro agile (smart working) tramite l’uso di strumenti informatici e più tutele per le neomamme. Sono alcune delle novita’ introdotte dal Disegno di legge sul lavoro autonomo e agile, approvato definitivamente in terza lettura al Senato. Un provvedimento che guarda 2,5 milioni di italiani, tra partite Iva, free lance professionisti e collaboratori. Continue reading

EDITORIA: IL DECRETO SUGLI AMMORTIZZATORI IMPORTANTE MA NON SUFFICIENTE

L’entrata in vigore nel 2018 scarica nuovi costi sull’Inpgi

Qui il link diretto al decreto legislativo del 15 maggio 2017 n°69

 

Il Decreto legislativo sugli ammortizzatori sociali, approvato la scorsa settimana dal Governo, è un passo importante ma non sufficiente per il risanamento di un settore, l’editoria, in crisi strutturale ormai da un decennio. E’ sicuramente positivo che siano stati alzati i requisiti anagrafici e contributivi per poter accedere ai prepensionamenti rendendoli coerenti con la riforma appena varata dall’Inpgi. Continue reading