INPGI 2 : CON IL DECRETO “AGOSTO”, AL VIA IL BONUS DA 1.000 EURO PER IL MESE DI MAGGIO: COMUNICATO + ISTRUZIONI + LINK PER IL PDF EDITABILE PER LA RICHIESTA

IN CORSO IL PAGAMENTO AUTOMATICO PER CIRCA 9.700 COLLEGHI

La pubblicazione del Decreto Agosto n. 104 del 14 agosto 2020 – in vigore dal 15 agosto – ha dato il via libera al pagamento del Bonus Covid-19 per il mese di maggio.

L’importo – che non concorre a formare base imponibile a fini fiscali – è innalzato a 1.000 euro e viene esteso anche a coloro i quali hanno chiuso la partita IVA entro il 31 maggio 2020.

Sulla base di quanto stabilito nel Decreto, l’erogazione del Bonus avviene su un “doppio binario”:

– erogazione dell’indennità di maggio in automatico, nei confronti di tutti i colleghi che hanno già usufruito dell’analoga indennità riferita al mese di aprile 2020 e che, pertanto, non dovranno presentare alcuna domanda;
– possibilità di presentare domanda per ottenere il Bonus di 1.000 euro ai colleghi che non lo hanno chiesto nei mesi precedenti ovvero coloro i quali hanno cessato l’attività entro il 31 maggio 2020. Continue reading

CONSIGLIO DI STATO / DIRITTO DI ACCESSO: SUSSISTE L’INTERESSE PUBBLICO NELL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEGLI ENTI DI PREVIDENZA PRIVATIZZATI

Con una recente sentenza il Consiglio di Stato è intervenuto sul tema della facoltà di accesso agli atti inerenti il processo di costituzione del Fondo immobiliare “Giovanni Amendola” da parte di un iscritto all’Ente, riconoscendo il diritto di quest’ultimo a prendere visione di una parte della documentazione. La decisione del Consiglio di Stato si basa sul  presupposto che – sebbene il patrimonio immobiliare afferisca all’attività privatizzata degli Enti – l’attività di gestione che incida in misura rilevante sullo stesso assume rilievo ai fini della corrispondente funzione previdenziale alla quale detto patrimonio è destinato in parte a garantirne la concreta attuazione. Continue reading

INPGI/GESTIONE SOSTITUTIVA DELL’A.G.O: LA RELAZIONE DELLA PRESIDENTE MARINA MACELLONI AL BILANCIO CONSUNTIVO 2019

Il bilancio consuntivo 2019, e in misura ancora maggiore le prime indicazioni sul 2020, dimostrano ancora una volta la profondità della crisi strutturale dell’editoria e del mercato del lavoro. L’emorragia di rapporti di lavoro attivi non mostra alcuna frenata: nel 2019 i posti di lavoro persi sono 865: 214 sono pensionamenti e 651 sono contratti a termine scaduti e non rinnovati, licenziamenti e mancate riassunzioni. Le nuove assunzioni a dicembre 2019 sono state 908 (1233 nel 2018). Le nuove pensioni registrate in totale nel 2019 sono state 237 contro le 342 del 2018. Continue reading

Nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Istituto

Il Consiglio generale dell’Inpgi – nella sua seduta di oggi 1° luglio 2020 – ha eletto i dieci giornalisti che faranno parte del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Istituto, che risulta quindi così composto:

Marina Macelloni (voti 25); Giuseppe Gulletta (voti 18); Ida Baldi (voti 16); Domenico Affinito (voti 11); Elena Polidori (voti 10); Daniela Stigliano (voti 10); Carlo Parisi (voti 6); Giuseppe Marzano (voti 5); Claudio Scarinzi (voti 5); Massimo Zennaro (voti 5).
Continue reading

INPGI 2: GIA’ EROGATO A 9.078 COLLEGHI IL BONUS DI 600 EURO DEL MESE DI APRILE

Possibile presentare le nuove domande fino all’8 luglio

Con la pubblicazione del Decreto Interministeriale – Lavoro ed Economia – del 29 maggio 2020 sono divenuti operativi i termini e le modalità di erogazione dell’indennità di 600 euro, riferita al mese di aprile 2020, in favore dei liberi professionisti iscritti agli Enti e alle Casse di previdenza privatizzati che abbiano subito una riduzione dell’attività lavorativa in conseguenza dell’emergenza epidemiologica. Continue reading

BONUS COVID-19 DEL GOVERNO PER I PROFESSIONISTI: ATTESO IL DECRETO INTERMINISTERIALE PER SCIOGLIERE GLI ULTIMI NODI

A seguito della conferma – contenuta nell’art. 78 del “Decreto Rilancio”, della possibilità di usufruire del “Bonus Covid-19” anche per i mesi di aprile e maggio da parte dei liberi professionisti iscritti agli enti e casse di previdenza privatizzati – sono tuttavia sorte alcune questioni interpretative in merito alle modalità operative con le quali poter procedere alla relativa erogazione.

In particolare, per l’attuazione della misura è necessaria l’emanazione di un apposito Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, con il quale – stando alle dichiarazioni rassicuranti dei responsabili dei due Dicasteri – si dovrebbero definitivamente fugare anche alcuni dubbi interpretativi del regime normativo previsto dal decreto Rilancio che riguardavano, in particolare, l’ipotesi di una eventuale incompatibilità dell’erogazione delle mensilità di aprile e maggio 2020 nei confronti degli iscritti che avessero già percepito l’indennità relativa la mese di marzo 2020.

Solo successivamente all’emanazione del predetto Decreto Interministeriale, pertanto, l’Istituto potrà predisporre le procedure per determinare le modalità di corresponsione del Bonus in oggetto.

COVID19/MASCHERINE E TAMPONI PER I GIORNALISTI. LE INZIATIVE REGIONALI

Tante le iniziative messe in campo dagli Ordini Regionali dei Giornalisti per agevolare e mettere in sicurezza il lavoro sul campo dei cronisti.

La Regione Toscana ha aperto ai giornalisti la possibilità di sottoporsi, volontariamente, a test sierologici rapidi. I test sono riservati ai lavoratori dell’editoria e dell’emittenza radiotelevisiva a contatto con il pubblico. I giornalisti interessati possono rivolgersi direttamente ai 40 laboratori regionali accreditati per l’esecuzione degli esami, e fissare un appuntamento. Qui l’elenco dove prenotare: http://www.odg.toscana.it.

Anche in Veneto, grazie ad un ‘intesa tra Regione Veneto e Sindacato giornalisti Veneto (Sgv), i cronisti che Continue reading

INPGI/GESTIONE SEPARATA: APPROVATO IL DIFFERIMENTO DEI TERMINI DI VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI

Con nota del 10 aprile 2020 il Ministero del Lavoro ha comunicato l’approvazione, da parte dei Ministeri vigilanti, della delibera adottata dal Comitato Amministratore della Gestione Separata dell’INPGI lo scorso 27 marzo con la quale – in considerazione delle difficoltà legate alla situazione di emergenza determinata dalla diffusione dell’infezione da Covid-19 – è stato disposto il differimento dei termini per il versamento dei contributi che scadono nell’anno in corso per le fasce più deboli della platea degli iscritti. Continue reading

BONUS 600 EURO: IN ATTESA DEL DECRETO MINISTERIALE GIA’ PERVENUTE OLTRE 2.500 DOMANDE

Blocco temporaneo dei sistemi: per preservare la cronologia sufficiente inoltrare la nuova mail allegando il messaggio originale

A seguito dell’enorme afflusso di domande (oltre 2.000 in meno di un’ora) per l’ottenimento del Bonus di 600 euro annunciato dal Governo in favore degli iscritti agli enti previdenziali dei professionisti, il server di posta dell’INPGI ha subito un temporaneo blocco tecnico.

La casella mail dedicata Bonuscovid19@inpgi.it è già nuovamente attiva e gli iscritti che si sono visti rifiutare la consegna della domanda nel periodo di sospensione dei sistemi possono inviarla nuovamente, riportando in calce il messaggio di mancato recapito generato dal server, che riporta la data e l’ora del primo invio.

L’INPGI, nel formare la graduatoria delle istanze, terra’ conto della cronologia relativa al primo invio, anche se non andato a buon fine a causa dell’inconveniente tecnico verificatosi, che – pertanto – non ha comportato alcuna penalizzazione per gli iscritti.