INPGI/GIURISPRUDENZA: CON QUATTRO DECISIONI CASSAZIONE E TRIBUNALI DI MERITO CONFERMANO LE CARATTERISTICHE DEL RAPPORTO DI LAVORO DIPENDENTE IN AMBITO GIORNALISTICO

Alcune recenti decisioni favorevoli all’INPGI (due di legittimità e due di merito) hanno consentito di trarre ulteriori elementi di conferma circa la corretta applicazione, da parte dell’Istituto, dei criteri in base ai quali accertare la sussistenza di un rapporto di lavoro dipendente in ambito giornalistico. Continue reading

INPGI/GIURISPRUDENZA 2: CONFERMATI IN CASSAZIONE I CRITERI APPLICATI DALL’INPGI IN MATERIA DI ACCERTAMENTO DEL LAVORO SUBORDINATO

Con una recente sentenza (n.19979/2020) la Corte di Cassazione ha confermato la fondatezza di un accertamento ispettivo effettuato dai funzionari dell’INPGI a fronte del quale era stato riconosciuto lo svolgimento di un rapporto di lavoro subordinato “di fatto” da parte di due giornalisti – addetti a un’importante testata televisiva – formalmente inquadrati con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. Continue reading

ADEPP: 2 PROFESSIONISTI SU 5 HANNO CHIESTO IL BONUS

Le Casse dei professionisti hanno attivato, sin dai primi di marzo, numerose misure di welfare ad hoc per fronteggiare la pandemia legata a Covid19 anticipando e gestendo i bonus previsti dal governo per l’emergenza (600-1000 euro mensili). Hanno offerto assistenza fiscale, la possibilità di proroghe, rateizzazioni e l’annullamento degli interessi e delle sanzioni e, in alcuni casi, anche deroghe al criterio e al requisito della regolarità contributiva per poter accedere ai sussidi. Ad oggi, secondo il primo rapporto sul Welfare di Adepp (Associazione degli Enti Previdenziali Privati) che è stato illustrato a Roma, le richieste di bonus statale avanzate dai professionisti sono state 495 mila. Nello specifico, due professionisti su cinque hanno presentato la domanda. I Geometri e i Biologi (Enpab) sono coloro che hanno maggiormente richiesto ed usufruito del bonus statale, seguiti da Inarcassa (Ingegneri e Architetti), Enpap (Psicologi), ed Avvocati (CF). Sotto il 10% le richieste avanzate dai Farmacisti (Enpaf) e Notai.
Continue reading

INPGI/GESTIONE SEPARATA: DAL 1° SETTEMBRE AL VIA LE DOMANDE DI INDENNITA’ PER CONGEDO PARENTALE COVID-19 PER I LAVORATORI AUTONOMI

Dal prossimo 1° settembre sarà possibile presentare la domanda per ottenere l’indennità per il congedo parentale straordinario per i giornalisti iscritti in via esclusiva – quali liberi professionisti o titolari di collaborazione coordinata e continuativa – alla Gestione Separata dell’INPGI con figli di età non superiore a 12 anni, ovvero anche di età superiore, se disabili, che, in considerazione dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, hanno ridotto l’attività professionale per assolvere alle funzioni genitoriali. Continue reading

INPGI 2 : CON IL DECRETO “AGOSTO”, AL VIA IL BONUS DA 1.000 EURO PER IL MESE DI MAGGIO: COMUNICATO + ISTRUZIONI + LINK PER IL PDF EDITABILE PER LA RICHIESTA

IN CORSO IL PAGAMENTO AUTOMATICO PER CIRCA 9.700 COLLEGHI

La pubblicazione del Decreto Agosto n. 104 del 14 agosto 2020 – in vigore dal 15 agosto – ha dato il via libera al pagamento del Bonus Covid-19 per il mese di maggio.

L’importo – che non concorre a formare base imponibile a fini fiscali – è innalzato a 1.000 euro e viene esteso anche a coloro i quali hanno chiuso la partita IVA entro il 31 maggio 2020.

Sulla base di quanto stabilito nel Decreto, l’erogazione del Bonus avviene su un “doppio binario”:

– erogazione dell’indennità di maggio in automatico, nei confronti di tutti i colleghi che hanno già usufruito dell’analoga indennità riferita al mese di aprile 2020 e che, pertanto, non dovranno presentare alcuna domanda;
– possibilità di presentare domanda per ottenere il Bonus di 1.000 euro ai colleghi che non lo hanno chiesto nei mesi precedenti ovvero coloro i quali hanno cessato l’attività entro il 31 maggio 2020. Continue reading

CONSIGLIO DI STATO / DIRITTO DI ACCESSO: SUSSISTE L’INTERESSE PUBBLICO NELL’ATTIVITA’ DI GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEGLI ENTI DI PREVIDENZA PRIVATIZZATI

Con una recente sentenza il Consiglio di Stato è intervenuto sul tema della facoltà di accesso agli atti inerenti il processo di costituzione del Fondo immobiliare “Giovanni Amendola” da parte di un iscritto all’Ente, riconoscendo il diritto di quest’ultimo a prendere visione di una parte della documentazione. La decisione del Consiglio di Stato si basa sul  presupposto che – sebbene il patrimonio immobiliare afferisca all’attività privatizzata degli Enti – l’attività di gestione che incida in misura rilevante sullo stesso assume rilievo ai fini della corrispondente funzione previdenziale alla quale detto patrimonio è destinato in parte a garantirne la concreta attuazione. Continue reading

INPGI: CONTE AUSPICA ALLARGAMENTO PLATEA

Governo al lavoro per favorire il riequilibrio finanziario dell’Istituto

30 Dicembre 2020: “Sull’equo compenso Martella ha riattivato la Commissione. E’ una questione molto complicata: complici anche le difficoltà dello scenario macroeconomico, purtroppo si sta diffondendo sempre di più il precariato. Questo si ricollega alle tensioni finanziarie dell’INPGI di cui conosciamo i problemi” lo dichiara il Presidente Giuseppe Conte nella conferenza stampa di fine anno. “Possiamo auspicare che si allarghi la base della platea contributiva ai comunicatori e si riesca a costruire un equilibrio finanziario che consenta all’INPGI di camminare con le gambe proprie. Dobbiamo lavorare insieme” ( fonte ANSA MAT 30 DIC 20 11-34 NNN).

 

Di seguito l’intervento del premier Giuseppe Conte durante la tradizionale conferenza stampa di fine anno, tenutasi oggi 30 dicembre 2020

INPGI/GESTIONE SEPARATA: DAL 1° SETTEMBRE LE DOMANDE DI INDENNITA’ PER CONGEDO PARENTALE COVID-19 PER I LAVORATORI AUTONOMI

L’indennità potrà essere richiesta per il congedo straordinario fruito nel periodo dal 5 marzo al 31 agosto 2020

Con nota pervenuta il 23 luglio scorso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha comunicato l’approvazione, da parte dei Ministeri vigilanti, delle delibere n. 11 e 12, adottate dal Comitato Amministratore della Gestione Separata dell’INPGI lo scorso 29 aprile con le quali – in considerazione dei provvedimenti di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado –  è stato istituito un congedo parentale straordinario, per i giornalisti iscritti in via esclusiva – quali liberi professionisti o titolari di collaborazione coordinata e continuativa –  alla Gestione Separata dell’INPGI. Continue reading