ASSISTENZA AL VOTO TELEMATICO DA PARTE DELL’INPGI NEI GIORNI 10 – 11 – 12 FEBBRAIO 2020

Al fine di facilitare le operazioni di voto elettronico, l’Istituto ha attivato un servizio di assistenza attivo dalle 8 alle 22 dei giorni 10, 11 e 12 febbraio, grazie al quale sarà possibile ottenere informazioni per reperire le proprie credenziali di accesso al sistema e cioè codice iscritto e password. Continue reading

ELEZIONI INPGI 2020: ASSISTENZA AL VOTO FORNITA ESCLUSIVAMENTE DAI SERVIZI DELL’ISTITUTO

A seguito di alcune segnalazioni pervenute all’Ufficio Centrale Elettorale di questo Istituto, si ribadisce che, al fine di garantire la regolarità delle operazioni elettorali in corso di svolgimento nella modalità telematica, l’Inpgi ha approntato un servizio di assistenza al voto al quale tutti gli elettorali sono invitati a rivolgersi in via esclusiva.

Tale assistenza è assicurata mediante un presidio – attivo dalle 8 alle 22 (ora italiana) nelle tre giornate di voto – che risponde ai seguenti recapiti telefonici: 06.8578 seguito da uno seguenti interni 404 – 384 – 817 – 304 – 380 – 555 -294 -205 -208 -213 – 291 -206 – 202 – 425 – 381

Diversamente, l’Inpgi – non avendo autorizzato nessuna altra forma di assistenza tecnica al voto elettronico – declina ogni responsabilità derivante da informazioni o iniziative fornite da soggetti diversi dall’ente.

Inpgi: dai nuovi prepensionamenti attacco alla Cassa ed ai giornalisti

La Presidente dell’Inpgi, Marina Macelloni, ha inviato una lettera ai Ministeri vigilanti, Nunzia Catalfo e Roberto Gualtieri, al presidente della Commissione parlamentare di controllo sugli Enti, Sergio Puglia, e alla Corte dei Conti per segnalare le gravi conseguenze sui conti dell’Istituto delle misure in tema di prepensionamenti inserite nel disegno di legge di Bilancio per il 2020 all’esame del Senato.

La norma proposta stanzia nuovi fondi, a carico del bilancio dello Stato, per finanziare un nuovo ciclo di uscite anticipate per i giornalisti. Le cifre stanziate comporteranno l’uscita dal lavoro di circa 120 giornalisti nel solo 2020 con una perdita di contributi per l’Inpgi di almeno 4,5 milioni all’anno. Non solo. La norma inserita nella legge di stabilità prevede inoltre che a fronte delle uscite, le aziende possano assumere anche soggetti privi di status giornalistico, quindi non assicurabili all’Inpgi, che siano “in possesso di competenze professionali coerenti con la realizzazione dei programmi di rilancio, riconversione digitale e sviluppo aziendale”. In pratica dalle redazioni usciranno giornalisti che saranno sostituiti in parte da non giornalisti: di fatto un attacco alla professione. Continue reading

INPGI / PREMIER CONTE: “RISPETTIAMO L’AUTONOMIA DELL’ ENTE. AL VIA TAVOLO TECNICO DA GENNAIO”

foto: governo.it

Durante la tradizionale conferenza stampa annuale, svoltasi a Roma il 28 dicembre a Villa Madama in diretta tv, il premier Giuseppe Conte ha dichiarato che il governo “non ha inteso commissariare l’Inpgi, ma ha concesso ulteriori sei mesi di tempo (fino al 30 giugno 2020) per rispettarne l’ autonomia”.

Il premier ha poi aggiunto che “il governo è disposto a fare la propria parte, ma anche l’Istituto dovrà fare la sua, nel senso che dobbiamo garantire comunque la stabilità finanziaria. I conti devono essere tenuti in ordine. Da gennaio partirà un tavolo tecnico. Io spero che anche questa vertenza troverà soluzione”. Continue reading

INPGI / LA RELAZIONE DELLA PRESIDENTE AL BILANCIO PREVENTIVO 2020 DELLA GESTIONE SOSTITUTIVA DELL’AGO

I numeri dei bilanci di assestamento 2019 e preventivo 2020 confermano gli andamenti che abbiamo visto negli anni scorsi con un’ulteriore perdita, nel primo semestre di quest’anno, di 400 posti di lavoro. Questa dinamica, ormai riconosciuta da tutti gli attori del sistema, ci ha portato ad ottenere, nel giugno scorso, la legge che ci consentirà di ampliare la nostra platea.

Certo, il percorso va completato ma la soluzione da noi prospettata con forza e discussa nel corso di oltre un anno di incontri con i ministeri e con tutti gli interlocutori istituzionali, è diventata legge dello Stato.
Dal 2023 la nostra platea di iscritti potrà essere allargata ad altre figure professionali che svolgono attività affini e in molti casi sovrapposte alla nostra.
Continue reading

INPGI/FONDO IMMOBILIARE “GIOVANNI AMENDOLA”: UN MODERNO ASSETTO ORGANIZZATIVO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

A distanza di quasi 6 anni dalla sua costituzione, il Fondo Immobiliare “Giovanni Amendola” si trova in questi mesi a compiere un ulteriore passo in avanti nel processo evolutivo finalizzato ad adattarne sempre più la fisionomia organizzativa alle esigenze gestionali connesse alle scelte strategiche afferenti il patrimonio che lo compone.

In particolare, circa un anno fa la SGR incaricata della gestione ha prospettato l’esigenza di modificare il modello organizzativo adottato fino ad allora – che prevedeva il pieno coinvolgimento, sul piano amministrativo, delle strutture del servizio immobiliare dell’INPGI sulla base di un contratto di service appositamente sottoscritto – per orientarsi verso un assetto più aderente alle necessità operative derivanti dal processo di dismissione del patrimonio del Fondo. Continue reading

INPGI: PENSIONI PIU’ ALTE E MAGGIORI TUTELE PER I GIORNALISTI ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA

I Ministeri Vigilanti hanno approvato il nuovo Regolamento dell’Inpgi 2. I provvedimenti, adottati dal Comitato amministratore della Gestione separata, introducono importanti novità sia sul fronte delle prestazioni previdenziali che su quello delle scadenze in base alle quali assolvere gli adempimenti da parte degli iscritti. Continue reading